Questo è George. | maennerpflanze

 Questo è George. 

Piede d'elefante

(Beaucarnea recurvata)  

Vaso-Ø: 20cm

Altezza: ca. 60cm

Il Re della

giungla per

casa tua.

Istruzioni per la cura

  • Il Piede d'elefante apprezza una posizione luminosa.

  • Non dargli acqua finché la terra non sia asciutta. 

  • I germogli marroni secchi puoi accorciarli o rimuoverli completamente.

  • Durante il periodo di crescita (primavera ed estate) è sufficiente concimare ogni due settimane.

  • I gatti amano masticare i germogli della pianta. Questi non sono velenosi, ma la foglia non si riprenderà più da un tale “attacco”. 

Simbolismo, colori e forme

La Beaucarnea è un simbolo di forza e resistenza. Il nome botanico onora Jean-Baptiste Beaucarne, un amante belga di piante grasse, che per primo riuscì a far fiorire una Beaucarnea recurvata. Il suo nome "Piede d'elefante" invece la pianta lo deve alla sua base caudiciforme, che assomiglia al piede di un pachiderma.

Per dire il vero, il Piede d'elefante non ha l'aspetto di una pianta d'appartamento, ma piuttosto di un piccolo albero: dala base rigonfiata esce un tronco dritto, coronato da una divertente “testa” con un ciuffo di foglie lunghe disposte a rosetta. Ufficialmente, questa è una pianta fiorita. Ma in casa la Beaucarnea fiorisce piuttosto raramente e quando lo fa, i fiori sono poco appariscenti. L’albero si distingue non solo per la sua particolare silhouette, ma anche per la sua resistenza. La pianta cresce lentamente ma costantemente e tollera molto. Se ci si dimentica di innaffiare, non fa niente. Nel tubero e nel tronco, la pianta accumula l'acqua per sopravvivere nelle fasi secche. Così, il Piede d'elefante si rifornisce parzialmente da sé, il che lo rende molto adatto ai principianti della cura delle piante.
 

Origine

Sebbene il Piede d'elefante sia spesso considerato una palma, la pianta appartiene alla famiglia delle Asparagaceae. È originaria del sud degli Stati Uniti e del Sudamerica. Qui la pianta cresce fino a raggiungere le dimensioni di un albero di ben otto metri di altezza e un metro di diametro. In Messico ci sono “Piedi d'elefante” che hanno 350 anni. Coltivate all’interno, le piante diventano meno grandi, ma possono comunque svilupparsi in imponenti alberi. Basta assicurarsi che le foglie possono pendere liberamente. Perché se sono a contatto con un muro, un armadio o una tenda, possono diventare marroni. Del resto, questo accade anche se l’umidità dell’aria è bassa.

© Texte in Kooperation mit blumenbuero.de

Männerpflanze.ch
powered by Fleurop

Förliwiesenstrasse 4

8602 Wangen b. Dübendorf

Tel. 044 751 82 85

contact@maennerpflanze.ch

Iscriversi alla newsletter
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon

© Testi in cooperazione con blumenbuero.de

© 2018 by Fleurop.ch